Compositore (diplomato con il M° G.Bonato presso il Conservatorio di Padova con la votazione di 10 con lode e menzione speciale), clarinettista (a pieni voti) e musicologo (Laurea Specialistica conseguita presso l’Università patavina con il punteggio di 110 e lode).

Si è perfezionato con il M° S.Sciarrino presso l’Accademia Musicale Chigiana di Siena ed ha frequentato corsi e masterclass con Sir P.Maxwell Davies, B.Dean, S.Gervasoni, A.Guarnieri e altri. Selezionato nel 2006 e 2007 da G.Battistelli per partecipare alle masterclass per compositori della Biennale musica di Venezia, ha partecipato ai corsi tenuti dai membri del prestigioso Klangforum Wien.

Vincitore e selezionato in concorsi internazionali e nazionali di composizione:

– Musici mojanesi 2005 – I° premio
– Opera prima 2006 – III° premio
– Premio Nazionale delle Arti 2009 (Roma) – giuria: A.Corghi, A.Trovajoli – I° premio all’unanimità
– Concorso europeo Galleria d’arte moderna di Milano 2010 – M.Abbado, L.Francesconi, I.Fedele
– Premio AGIMUS 2010 (Roma) – A.Gentile
– Pomeriggio tra le muse 2010 – A.Solbiati
– Paderewsky composition competition 2011 (Polonia) – II° premio (I° premio non assegnato)
– Premio di composizione Giovanni Colombo Flores D’Arcais 2011 – C.Ambrosini, G.Bonato, P.Valtinoni – I° premio
– Queen Elisabeth International Grand Prize for Composition 2011 (Belgio) – Arie Van Lysebeth, Chin Unsuk, Michael Jarrell, Bruno Mantovani, Peter Swinnen, Frederik van Rossum
– Tim Trofeo Internazionale di Musica 2012
– INK STILL WET 2013 (Austria) – B.Dean
– Sound Connections 2013/14 (Bath – UK) – O.Knussen, C.Matthews, J.Duddell
– First International Jean Sibelius composition competition (Finland) – Kaija Saariaho, Mark Andre, Liza Lim, Magnus Lindberg and Jukka Tiensuu

Sue composizioni, pubblicate da Bèrben, ArsPublica e Armelin e trasmesse in diretta radiofonica da KlassikaRaadio (Estonia), sono state eseguite in diversi paesi europei da rinomati musicisti come il Quartetto Prometeo, Francesca Dego, Francesca Leonardi, Tonkünstler-Orchesters Niederösterreich, Bath Philharmonia, Estonian National Male Choir (RAM), Milano Saxophone Quartet, Ensemble Enfants terribles e altri. Il Coro Nazionale Maschile Estone (RAM) lo ha nominato nel 2013 “compositore in residenza” invitandolo a tenere una lecture presso l’Estonian Academy of Music and Theatre di Tallinn sul suo lavoro di compositore. Nell’agosto dello stesso anno ha debuttato in veste di direttore sul podio dell’Orchestra da Camera della Tonkünstler-Orchesters Niederösterreich durante il prestigioso Festival di Grafenegg (Austria). Alberto Schiavo è anche professore di Storia della Musica presso Univia di Vicenza e svolge regolarmente attività divulgativa.

sito internet: Alberto Schiavo

 

Annunci